HubSpot: cos’è, a cosa serve e caratteristiche

Un hub per il marketing e le vendite, CRM, CMS, servizio clienti. Questo è HubSpot, e molto di più: è lo strumento per trovare lead e trasformarli in clienti

Per un’agenzia certificata HubSpot come Larin Group dedicare un bell’articolo alle funzionalità di HubSpot è il minimo sindacale: beh, eccolo qui! HubSpot è la nostra Stella Polare, il nostro “faro nella notte”, la nostra “pietra del sole” (se hai visto Vikings mi capisci).

Però non siamo mica gelosi: questo hub è la soluzione migliore per qualsiasi esigenza e possiamo implementarlo nella tua azienda, se vuoi. Serve praticamente a chiunque gestisca un business o lavori in un team di marketing o di vendita: è difficile da afferrare come concetto, ma provo a dirla semplice…

…HubSpot serve a tutti, perché porta il marketing digitale – e soprattutto l’inbound marketing – ad un nuovo livello di efficacia.

HubSpot: caratteristiche dell’hub numero 1 per l’inbound marketing

Lavorando da anni nel mondo del marketing mi sono reso conto che uno dei problemi più grandi è quello di riuscire a tenere tutto insieme: avere un “referente unico” per la gestione di attività anche molto differenti è un’esigenza di molte aziende, e ovviamente era anche la nostra

HubSpot ha “inventato” l’inbound marketing, certo, ma con la sua suite di servizi ha plasmato un nuovo mindset e un nuovo approccio all’acquisizione e alla conversione dei lead

Ti elenco brevemente a cosa serve HubSpot:

  1. Ottimizzazione SEO e gestione dei contenuti… per attrarre utenti al tuo sito
  2. Creazione di moduli per la lead generation… per trasformare utenti in lead
  3. Funzione di CRM… per l’email marketing, la segmentazione, il lead scoring, il nurturing
  4. Live chatting… per supportare il cliente o potenziale cliente in ogni momento 
  5. Assistenza ai Sales… per tenere traccia di ogni step, prima e dopo la vendita
  6. Semplificazione dei flussi di lavoro… per aumentare le marginalità eliminando il superfluo
  7. Ticketing di assistenza clienti… per automatizzare le richieste e monitorarle
  8. Analisi del sito web… per capire dove migliorare e ottimizzare

Mentre scrivo mi rendo conto che possa sembrare impossibile, ma giuro, HubSpot fa questo e molto altro ancora

Partiamo dall’inizio: cos’è HubSpot?

Cos’è HubSpot

HubSpot è uno strumento all-in-one per il marketing, le vendite e l’assistenza: è un SaaS (Software as a Service), quindi non richiede installazione nei sistemi aziendali, ma è disponibile direttamente online. 

A seconda del piano che sceglierai di acquistare le funzionalità disponibili differiscono, ma in generale possiamo dire che includa un principalmente questi hub:

  • CRM Hub
  • CMS Hub
  • Marketing Hub
  • Sales Hub
  • Service Hub

Mettici anche che HubSpot si integra nativamente con più di 1.000 altre applicazioni, quindi può dialogare con qualsiasi altro software che utilizzi attualmente. In più, se non riesci a trovare l’integrazione con l’app di cui hai bisogno (perché non supportata nativamente o “homemade”), interviene Zapier per risolvere il problema: dai un’occhiata, siamo certificati per implementare pure questo tool.

La Suite CRM di HubSpot

A mio parere è la funzionalità più importante di HubSpot, perché se da un lato c’è un po’ da imparare – ma è semplice alla fine, con il giusto supporto – riesce ad ottimizzare il tuo marketing e aumentare le vendite, anche se non sei un esperto.

I punti di forza del Customer relationship Manager di HubSpot sono:

  • Il database dei tuoi contatti, con tutte le informazioni che ti servono (dagli acquisti recenti alla storia dettagliata delle vendite o del supporto clienti)
  • La possibilità di effettuare un monitoraggio costante su tutto ciò che accade in ciascuna fase del tuo funnel di vendita
  • La funzione di pianificazione delle riunioni, di assegnazione delle task, di ricezione delle notifiche in base alle azioni di un lead
  • La creazione di form per raccogliere contatti: dialoga con WordPress, ad esempio, e tutti i moduli sono GDPR compliance per non avere nessun problema di privacy
  • L’editor di Chatbot per creare un bot che sappia assistere i lead in ogni momento della visita al tuo sito
  • La facile impostazione delle Pipeline di Vendita 

Qui trovi qualche suggerimento in più!

L’Hub CMS di HubSpot

Il Content Management System (CMS) di HubSpot può effettivamente rivoluzionare il tuo intero sito senza strapazzare i tuoi sviluppatori. Il sistema è facile da usare, in un pacchetto all-inclusive. 

Le caratteristiche dell’Hub CMS di Hubspot?

  • Trovi temi per il tuo sito web pre-costruiti, che possono essere personalizzati dagli sviluppatori come vuoi tu
  • Raccomandazioni e suggerimenti SEO per ogni pagina del tuo portale online, così da non trascurare nulla 
  • Meno scontato di quanto immagini: la facilità di dialogo e di integrazione tra i dati del sito e il CRM 
  • Un ottimo editor drag-and-drop di design 
  • La possibilità di fare split test con cinque versioni diverse di una singola pagina (una figata)

HubSpot Marketing Hub

L’avrai intuito: HubSpot è un fenomenale strumento di marketing all-in-one, anche e soprattutto perché raccoglie tutti i tuoi dati sotto un unico comodo tetto. Per fare marketing, avere tutte le campagne e i dati in un unico spazio semplifica il lavoro, sia che tu abbia un team addetto o meno, e ti dà una panoramica completa.

Le funzioni che apprezziamo maggiormente?

  • La completa gestione del tuo blog, area news e le relative indicazioni SEO per ottimizzare i contenuti
  • Il monitoraggio degli annunci PPC dalle principali piattaforme pubblicitarie come Google Ads
  • La gestione dei social media “in diretta”: Facebook, LinkedIn, Instagram… quello che vuoi
  • Un intero parco giochi di email marketing: puoi fare letteralmente ogni cosa, dalla segmentazione dei contatti alle automazioni complesse nel funnel
  • Analisi, monitoraggio, reporting delle attività di marketing: che te lo dico a fare, Hubspot mette a disposizione i dati che ti servono, dove ti servono

L’Hub per le vendite

Il software di vendita di HubSpot tiene traccia dei dati dei tuoi lead anche per aiutarti a chiudere gli affari. Tutti i dati del tuo CRM entrano in gioco qui, con funzioni progettate per aiutarti a identificare tutti i lead rilevanti e gestire le vendite velocemente. 

Lo strumento di vendita di HubSpot sblocca:

  • Il completo monitoraggio delle comunicazioni, comprese le chiamate e le e-mail fra il sales e i potenziali clienti
  • Un’interfaccia per l’accettazione dei pagamenti in tempo reale e estremamente pratica
  • Monitoraggio costante del funnel di vendita, in ogni fase e sempre aggiornato
  • La possibilità di generare dei preventivi personalizzati in pochi attimi
  • La fondamentali analisi dell’andamento delle vendite, dati e report

Service Hub per il servizio clienti

Il Service Hub di HubSpot è incentrato sul supporto dei tuoi clienti: è fondamentale per creare un’esperienza fluida, dinamica, da 5 stelle per loro e senza rotture per te. 

La suite, nel suo complesso, include tutte le seguenti funzionalità:

  • Help desk e ticketing, con un fantastico routing dei ticket per dare priorità ai problemi critici
  • Il supporto di una comoda knowledge base per creare librerie di contenuti 
  • Chiamate VoIP (per piani selezionati), comprensive dell’analisi delle chiamate stesse 
  • Una dashboard che raccoglie in unico luogo tutti i messaggi del team riguardo un ticket
  • La possibilità di sottoporre (e di creare) sondaggi di customer satisfaction per ottenere informazioni sulla loro esperienza
  • Reporting e analisi per valutare la soddisfazione dei clienti e le prestazioni del team nel dettaglio

Prezzi e piani di pagamento

Una notizia che forse non ti aspettavi te la voglio dare subito: esiste una versione di HubSpot gratuita. Sembrerà incredibile, ma alcune funzionalità sono disponibili nella versione free: trovi dal ticketing alla gestione dei contatti. Ma la parte più succosa – e che porta vero valore – non viene ovviamente regalata.

Per ottenere i vari Hub puoi innanzitutto individuare il Pacchetto che corrisponde alle tue necessità, che cambia ovviamente in base alla dimensione della tua azienda: Starter (41 euro al mese); Professional (€1474/mese) e infine Enterprise (€4600/mese). La cosa figa è che ciascun pack ha tutti gli Hub di cui sopra, varia semplicemente il numero di contatti supportati e quanti utenti avranno l’accesso alla piattaforma.

L’alternativa è altrettanto interessante: puoi acquistare singolarmente ciascun hub e scegliere il numero di contatti – quindi il prezzo del servizio – in base alle disponibilità delle tue tasche. Ti puoi portare a casa il Marketing Hub Starter, ad esempio, con 1000 contatti a meno di 500€ all’anno!


Se sei arrivato fino a qui allora HubSpot per te non ha più segreti. Ti ho detto quello che c’era da sapere e ora la palla passa a te: vuoi maggiori informazioni o capire se questo tool è adatto alla tua realtà e può farla crescere

Prenota un caffè virtuale dal calendario che trovi qui sotto (l’abbiamo fatto proprio con HubSpot!): contatterai un nostro marketer, ma non ti prenderai alcun impegno.

P.S. – Ti saluto con uno strumento che vorrei suggerirti per rimanere sempre aggiornato in tema HubSpot e Marketing Automation: Connect The Dots, la newsletter di Larin Group, che fonde marketing e innovazione per portare la vera Disruption!

HubSpot: cos’è, a cosa serve e caratteristiche

Scarica la versione stampabile

Stanco di scorrere? Scarica una versione PDF per una più semplice lettura offline e condivisione con i colleghi.

Prendiamoci un caffè insieme

Potrebbe interessarti anche…

Scroll to Top

Hai un progetto? Parliamone insieme!